14 maggio 2012

LA PRIMA COMUNIONE.. e impazzire per una torta!!!

Circa un paio di mesi fa mia congnata mi ha chiesto se volevo fare la torta della comunione per suo figlio, mio nipote, il primo pensiero è stata la grandezza perchè deve adeguarsi al mio forno ma sopratutto al mio frigo, le avevo già fatto la torta del compleanno ma essendo in pieno inverno avevo rimediato trasformando il bagno in una vera cella frigorifera, hihihi... infatti lasciando la finestra aperta c'erano appena pochi gradi!! Allora.. gli ho detto di si senza aver risolto questo problema.. Ora a maggio.. un vassoio da 50x40 dove me lo metto??? intanto lo compro.. giusto no?? bene mi son ritrovata da mia mamma a tentare in tutti i modi di farlo entrare nel suo freezer.. cavoliiiii non ci entra esatamente per 5 millimetri!!

Il mio problema è che mi lancio sempre in queste imprese senza pensare alle conseguenze, mi sembra sempre tutto facile e poi devo scontrarmi con la dura realtà!!!

Adesso non mi rimane che comprare il vassoio più piccolo.. ci accontentteremo di un 46x37!! Ho pensato tanto a come farla, la farcitura era già decisa, ma era l'estetica a cui pensavo io.. poi due giorni fa in gelateria vedo una torta libro e così ho deciso di lanciarmi nell'ennesima impresa che mi sembra facile...
Venerdì sera, dalle 18 alle 20:30 preparo la base di genoise, crema bianca al mascarpone, e bavarese alle fragole, metto tutto in frigo a rassodare in modo che il sabato sia tutto a posto per l'assemblaggio.. ora solito inghippo, LA BAVARESE NON SI E' RASSODATA, mi rendo conto che ho messo metà gelatina quindi aggiungo la mancante e da sabato mattina il lavoro si sposta al pomeriggio in attesa della bavarese!!
Nel frattempo ho preparato la decorazione con la pasta di zucchero, alle 17 non era solida come avrebbe dovuto.. aiutoooooo... perchè???  ho aggiunto altra gelatina.. e il lavoro passa a... domenica mattina all'alba, di conseguenza non si poneva più il problema del frigo quindi.. vassoio grande.. mannaggia tutto sto casino per sto vassoio poi.. comunque quando siamo arrivati da mia suocera l'abbiamo messa nel suo freezer che è a pozzetto quindi più grande.
va beh alla fine sta torta è riuscita bene e ne son stata molto soddisfatta il festeggiato anche quindi tutto bene.. a parte il terribile mal di testa connesso a nausea che mi è venuto, sarà lo scarico dello stress!!!

PS. le foto non son bellissime perchè non ero nel mio solito "habitat" e al ristorante era un po buio!!


TORTA LIBRO CON CREMA BIANCA AL MASCARPONE
E BAVARESE ALLA FRAGOLA
per una torta 50x40

base
870 gr di uova (per me 16)
600 gr di zucchero
320 gr di farina
240 gr di fecola
180 gr di burro
crema bianca al mascarpone
1,5kg mascarpone
750 ml di panna
 420 gr di latte condensato
bavarese alla fragola
260 gr di fragole
70+40 gr di zucchero
2 tuorli
135 ml di latte 
375 ml di panna
10+5 gr di colla di pesce
 per la bagna
250 gr di fragole
4 cucchiai di zucchero

150 gr di fragole

pasta di zucchero
450 gr di zucchero a velo
50 gr di glucosio
5 gr di colla di pesce
30ml di acqua
coloranti alimentari

ps. questa dose di pdz è un po abbondante ma risulata difficile prepararne meno, comunque si mantiene diversi mesi avvolta nella pellicola, indurirà ma una volta che vorrete usarla basterà scaldarla al microonde.






Generalmente la pasta genoise si fa montando le uova con lo zucchero a bagno maria, io invece ho fatto così:
Ho fatto due torte quindi l'impasto l'ho preparato in due volte, 8 uova per volta

In una ciotola fate fondere il burro.
Mescolate con una frusta le uova con lo zucchero e mettete tutto in un tegame, scaldate le uova sempre mescolado per qualche minuto, trasferite tutto nella planetaria e montate con la frusta almeno 15 minuti finchè il composto sarà chiaro e gonfio.
Unite le farine setacciate e mescolate dal basso verso l'alto lentamente senza sgonfiare il composto. A questo punto unite il burro sempre lentamente.
Foderate uno stampo da 26x40 con carta forno e versateci l'impasto, cuocete in forno caldo 180° per 35 minuti, fate la prova stecchino. Nel frattempo ho preparato il secondo impasto.

Per la crema bianca al mascarpone, mettete il mascarpone in una grande boule e montatelo un pò con le fruste elettriche, unite il latte condensato un pò per volta, infatti non è detto che vi serva tutto, dipende dal mascarpone, comunuqe dovete regolarvi con la consistenza perchè il composto deve rimanere sodo. Montate la panna ed unitela molto delicatamente. Mettete in frigo.
Per la bavarese alla fragola, mettete in ammollo in acqua fredda i fogli di colla di pesce, frullate le fragole con i 70 gr di zucchero.
In un pentolino mescolate i tuorli con il restante zucchero, unite il latte caldo e mettete sul fuoco, sempre mescolado fate rassodare ma senza far bollire la crema, appena vedete che il composto inizia a "muovere" toglietelo dal fuoco e continuate a mescolare per un minuto, lasciate un po raffreddare poi unite la colla di pesce ben strizzata, unite alla purea di fragole. Unite la panna montata e lasciate rassodare in frigo almeno 5-6 ore.
Per la bagna, frullate le fragole con lo zucchero.
Per la pasta di zucchero, mettete in ammollo la colla di pesce nei 30 ml di acqua fredda 10 minuti, unite il glucosio, mettete al microonde e fate sciogliere ma attenzione non deve bollire, se non siete sicure fate sciogliere a bagnomaria. Nel mixer frullate lo zucchero a velo, poi unite il liquido e azionate il mixer continuando finchè il composto non diventa una palla. Una volta pronta avvolgetela nella pellicola. Ora potete colorare la vostra pasta e creare le decorazioni.
Io per la decorazione mi son ispirata guardando varie immagini di torte in giro per internet..





Tagliate in tre strati la genoise, imbevete il primo strato con la bagna alle fragole, lasciate assorbire poi mettete un pò meno della metà della crema al mascarpone, ricoprite con circa 150 gr di fragole a piccoli pezzi, mettete l'altro strato di genoise 1 cm più stretta da entrambi i lati, inbevete con la bagna e lasciate assorbire, ricoprite con la bavarese.
A circa 2 cm per parte dal centro della torta mettete delle strisce di genoise per il lungo, ora disponete l'ultimo strato di pasta, coprite con la crema al mascarpone tutta la torta lasciando uno strato più spesso sui lati. Con uno struzzicadenti passate su tutti i lati creando l'effetto pagine.
Con un colorante giallo colorate la crema e terminate le decorazioni.

PS. ho messo la torta in freezer qualche ora e successivamente ho posizionato la decorazione in pasta di zucchero, poi la torta è rimasta in frigo circa 4 ore.







 IL FESTEGGIATO AL TAGLIO DELLA TORTA







L'INTERNO DELLA TORTA.. UN PO DISTRUTTO!!!






LE BOMBONIERE


51 commenti:

  1. Tiziana è favolosa ! Questa è una torta da pasticeria ! Sei stata non brava, ma molto molto di più ! Che lavoraccio però..che ansia e che stress..
    Ora riposati :) Un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie mary... si un bello stress!!!! un bacino

      Elimina
  2. :O
    Caspita avrai fatto una faticaccia, ma il risultato è favoloso! Complimenti!! :)

    Un bacione ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie tesoro. almeno dopo le fatiche son stata ripagata da un buon risultato!! un forte abbraccio

      Elimina
  3. che lavoro! sei bravissima! il problema del frigo e delle dimensioni non è poca cosa, mi frena sempre, tra poco c'è il compleanno della nipotina e ci devo pensare.
    mi piace il tuo ripieno :-P
    ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie francy.. io sono un po incoscente e per ora è sempre andata bene frigo o non frigo!!! farai una torta splendida per la tua nipotina!!! un bacio

      Elimina
  4. Favolosa, Strepitosa, Meravigliosa.....non sapevo quale aggettivo scegliere per il tuo capolavoro...quindi li ho scritti tutti.
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie rita, davvero carina!!! un bacio

      Elimina
  5. O_O
    ma tu da dove esci???
    ok, adesso vado a letto. ci penso un po' su a quello che ho visto.
    non puoi aver fatto tu quel colosso di torta. no no non ci credo...
    domattina torno a controllare. se sarà ancora qui, allora non l' avrò sognata....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uhm.... ok... è ancora qui... ohmygggoddddd ma allora l' hai fatto davvero??? io sono senza parole... ti stimo amica mia.....

      Elimina
    2. grazie tesoro... allora sogni ad occhi aperti!!! troppo gentile!! un bacetto

      Elimina
  6. Non è venuta molto bene!!????? E' strepitosa, direi perfetta e sicuramente anche buona, Tiziana non diciamo eresie!!
    Complimenti davvero, io non mi cimenterei mai in un'impresa del genere, i miei nervi non avrebbero retto e avrei passato il fine settimana nel panico a strillare e cercare di rimediare ai casini. Alla fine un po' quello che hai fatto tu, però hai dimostrato che alla fine le sfide se si vuole e impegnandosi si vincono sempre. E che bello tuoi che si gusta la sua torta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie carissima, si alla fine ho avuto la meglio sulla torta ;-))) e mica posso farmi battere da creme e genoise!!!!! un grosso grosso bacio

      Elimina
  7. la foto è bellissima e sulla bontà basta vedere la foto in cui c'è la leccata della paletta: quella dice tutto! Bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie stefy, in effetti è stata apprezzata, era "leggera" e fresca!!! buona notte!!!

      Elimina
  8. Questa torta è bellissima!!! Nonostante i vari inghippi, che casualmente ci sono sempre quando c'è da cucinare qualcosa di importante...te la sei cavata benissimo! Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie!!!! in effetti gli inghippi non mancano mai!! ciaoooo

      Elimina
  9. E' meravigliosa! Complimenti Tiziana, sei bravissima!

    RispondiElimina
  10. Buongiorno Tiziana :* devo dire che mi hai fatto morire dalle risate:D la storia dei vassoi che non entrano nel frigo mi è piuttosto familiare, spesse volte mi sono imbattuta in torte grandi e nn solo, anche a più piani che dovevano entrare in frigoriferi strapieni tra l'altro... che numeri! Per nn parlare poi di tutti gli incidenti di percorso.. l'anno scorso ad ottobre, durante la preparazione della festa di mia figlia nel bel mezzo dei prepartivi mi abbandona l'impastatrice con l'impasto per le briochine appena inserito e vai a mano per 25' :D... per fortuna poi tutto si risolve! il risultato infatti vedo che è favoloso! nn è facile preparare una torta così grande!bravissima!:) baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aahhh mi rincuora sapere che gli imprevisti non capitano solo a me.. in effetti per fortuna tutto alla fine va a posto e la torta c'è!!! un bacione

      Elimina
  11. Anche dopo tutti questi inconvenienti la torta è venuta davvero bellissima, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è si... alla fine ero soddisfatta!!! grazie mille

      Elimina
  12. Sei stata molto ma molto brava complimenti davvero sembra uscita da una pasticceria ho scoperto da poco il tuo blog ma continuerò a seguirti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie!!!! addirittura da una pasticceria che onore!!! a presto allora

      Elimina
  13. Che bella torta ^_^ complimenti! Ti seguo con piacere. Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie!! allora ti aspetto con piacere!!!

      Elimina
  14. caspiterina, un'opera monumentale davvero ben riuscita nonostante tutti gli intoppi!!! e la crema bianca al mascarpone è una cosa goduriosissima che mi stampo nella mente... assoltutamente da rifare!

    ^_^
    roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie roby, provala questa crema perchè è fantastica inoltre si abbina con qualsiasi altro gusto!!! un abbraccio

      Elimina
  15. tiziana e' meravigliosa.....ma lo sai che leggendo il tuo post mi hai fatto ridere, sono come te dico si e non penso se andra' in frigo...eccc....ma tu sei stata divina brava.....e ti ringrazio per i tuoi passaggi nel mio blog sei sempre deliziosa.....io ho usato la maizena e non e' smontata la bavarese.....e la pannafix non mi fa i grumi la unisco dopo aver semimonato la panna pero', prova cosi'. un baciotto cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie maria anche per le tue risposte, sono curiosa quindi quando scopro qualcosa che non ho mai provato voglio sapere com'è il risultato ;-)) anche se il tuo si vedeva che era splendido!!! un bacione cara

      Elimina
  16. Se non ci fosse l'inghippo in agguato nelle occasioni importanti la legge di Murphy andrebbe a farsi benedire!!!!! Ma a dispetto di tutto la torta è riuscita un vero capolavoro ^_^ Sei sempre braverrima, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahhh sto Murpht.. la sapeva lunga, allora diciamo che senza inghippi il risultato non è buono.. mi consolerò così ogni volta!!! grazie mille fede!!!

      Elimina
  17. Tiziana cara ma sei una pasticcera nata!!! Una torta stupenda e buonaaaa :-) ogni tanto delle amiche di mia mamma mi chiedono qualche dolcetto ma in versione mooolto più piccola e certo non bello come il tuo ma io vado nel panico!!! Sarà buono?! E' venuto bene?! Insomma e' uno stress!!! Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pure io son stata in ansia finchè non ho visto la torta sul tavolo ancora come l'avevo lasciata.. poi al momento dell'assaggio... che ansia.. anche perchè, da furba che sono, mica faccio sempre farciture che già conosco, giusto per complicarmi la vita!!! un bacio mia cara

      Elimina
  18. Tiziana, ma è un capolavoro! io ho provato una sola volta con la pdz ma mi sono imbranata subito, complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh con la pasta di zucchero non è facile.. ci vuole un sacco di tempo e di "allenamento" e pure di pazienza!!!! buona notte baci

      Elimina
  19. Wow che bella!!! Sei stata bravissima nonostante tutti i vari intoppi!!!! Bella davvero!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille tizi... buona notte un bacetto

      Elimina
  20. ti è venuta benissimo...
    e ci credo che avevi mal di testa :-) ihihih

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è si.. il minimo dopo tutto sto lavoro è esser ripagata con un bel mal di testa!!!! ciao carissima un bacio

      Elimina
  21. bellissima!!!! complimenti sei stata bravissima!!! un capolavoro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille... addirittura un capolavoro..wow!!! ;-)))) ciaoooooo un bacio

      Elimina
  22. Ma che meraviglia questa torta!!! Bravissima!!!! veramente brava!!! mi piace questo blog!! mi aggiungo ai lettori!!! Ciao a presto! Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille, piacere di conoscerti!!! a presto

      Elimina
  23. E' meravigliosa questa torta!!! Favolosa!

    RispondiElimina
  24. i miei complimenti di cuore, anche io a volte faccio torte su commissione ma questa è davvero bella e impegnativa... :) mi unisco ai tuoi lettori, passa a trovarmi, ne sarei onorata!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille!!!! sicuramente impegnativa, sopratutto per la decorazione!!! grazie di esser passata da qui!!!

      Elimina
  25. il mio blog é dolcementeinventando.blogspot.it
    anche se ho altre 2 passioni: gioielli fatti a mano su fantasiosecreazionidiale.blogspot.it e cosmesi lacosmeticadiale.blogspot.it
    TI ASPETTO!!!!!!

    RispondiElimina